Guarda l'Epic Finish di Cole House alla Fat Bike Birkie

Non capita spesso che la tua velocità su una bici sia superiore alla temperatura esterna, ma di nuovo non tutti siamo Cole House.

Un corridore esperto di corse su strada, House ha completamente spolverato i suoi concorrenti nella Fat Bike Birkie questo fine settimana con un potente sprint finale nella neve dura e compatta. Nonostante si sia trovato vicino al retro del suo gruppo arrivando al traguardo, House riuscì comunque a scatenare uno sprint di 30 miglia all'ora sul suo rig in titanio per conquistare il terzo posto sul podio.

L'incredibile momento è stato catturato in video, per gentile concessione del servizio di mappatura Trail Genius:

"Sprintare su una bici grassa sembra quasi di essere uno sprint su una mountain bike", ha detto House Andare in bicicletta. "È abbastanza liscio."

Circa 800 ciclisti hanno partecipato alla Fat Bike Birkie di 29 miglia, una gara ciclistica annuale di fat bike tenutasi a Cable, nel Wisconsin, sabato. Potevano sembrare uomini della Michelin tutti impacchettati nel tempo gelido, ma la competizione era feroce. Uomini e donne gareggiano insieme ma competono per borse e podi (uguali) a premio.

House ha detto che il corso quest'anno è stato veloce ma impegnativo. "Come una superstrada fat-bike larga 40 piedi", disse. "Sono abbastanza sicuro che non sia mai stato effettivamente piatto." Le condizioni erano così buone che il vincitore Chris Stephens aveva una media di oltre 19 miglia orarie per l'intero percorso.

Nonostante l'alta affluenza e la crescita del fat bike come sport in generale, House ha affermato di non aver mai visto un simile traguardo.

"Penso che sia stata la prima volta che ho visto un vero e proprio sprint di gruppo alla fine di una gara di fat bike", ha detto. "La maggior parte delle persone, quando pensano a bici grasse, pensano a cose lente e noiose. Ma una volta che quelle grandi gomme si stanno rotolando, è assurdo vedere come vanno le bici veloci. "

Tieniti aggiornato sulle ultime notizie sul ciclismo iscrivendoti alla nostra newsletter.

Lascia Il Tuo Commento